Donnerstag, 21.11.2019 15:58 Uhr

Jewels! all'Hermitage Museum di Amsterdam

Verantwortlicher Autor: Paola Testoni Amsterdam, 16.10.2019, 17:54 Uhr
Nachricht/Bericht: +++ Kunst, Kultur und Musik +++ Bericht 4547x gelesen
La mostra Jewels! con i preziosi della dinastia Romanov
La mostra Jewels! con i preziosi della dinastia Romanov  Bild: Evert Elzinga

Amsterdam [ENA] Abbagliante questa mostra al Museo hermitage di Amsterdam: Jewels! (Gioielli!) fino al 15 marzo 2020, dove decine di migliaia di gemme preziose brilleranno ricordando il lusso e la maestosità della corte russa dei Romanov. Dall'agata allo zirconio, saranno esposti quasi tutti i tipi di pietre

preziose.Furono trasformati nei gioielli e negli accessori più raffinati, indossati dall'alta società russa. Insieme a un'abbondanza di abiti da ballo riccamente decorati, costumi imperiali e ritratti maestosi, i gioielli raccontano storie personali e danno un'impressione affascinante di oltre due secoli di moda e gioielli. Dal rococò, dall'impero e dal romantico, all'Art Nouveau. Gioielli! Scintillanti alla corte russa La favolosa collezione di gioielli costituisce uno dei grandi tesori dell'Ermitage di San Pietroburgo. L'impressionante collezione è diventata un vero e proprio scrigno di tesori, con migliaia di gioielli squisiti. Da questa collezione, oltre 300 pezzi mozzafiato arriveranno nei Paesi Bassi questo autunno per Gioielli!

ph Evert Elzinga
ph Evert Elzinga
ph Evert Elzinga

I visitatori incontreranno zarine potenti come Elisabetta e Caterina la Grande, così come successivamente, zarine attenti alla moda, i cui innumerevoli effetti personali sono in mostra. Uno dei punti forti è il bouquet di fiori fatto di gemme preziose (1740-1750) che costituisce la spilla dell'imperatrice Elisabetta realizzata con oltre 400 diamanti a taglio brillante e oltre 450 diamanti con taglio a rosa, nonché zaffiri blu e gialli, rubini, topazi e smeraldi. Un capolavoro come nessun altro. Sarà presente nella mostra anche il portagioie personale di Caterina la Grande. Un capolavoro inconcepibilmente ricco del peso di tre chili e disseminato di quasi 400 gemme preziose colorate, tra cui alcuni veri e propri eye-catcher: 26 rubini e 24

smeraldi e vari cameo. Anche Anna Pavlovna appare, la "olandese" Romanov, regina dei Paesi Bassi dal 1840 al 1849. Scintillanti accanto ai Romanov sono le famiglie nobili estremamente ricche del diciannovesimo e dell'inizio del ventesimo secolo, come i principi Yusupov. Insieme erano gli influencer internazionali della tendenza della moda, commissionando alle maison di gioielleria più importanti di allora. I capolavori di Cartier, Lalique, Tiffany e ovviamente il gioielliere di corte Fabergé, sono tutti esposti nella mostra. Un mondo da sogno scintillante all'Hermitage Il designer Carlo Wijnands ha creato uno spettacolare design espositivo ispirato ai giochi di luci e colori tremolanti delle gemme preziose e alla monumentale città

di San Pietroburgo. I visitatori della Great Hall sono accolti in un mondo da sogno. Un'incantevole "sala da ballo" piena dei gioielli personali dei Romanov e di quelli colorati degli aristocratici russi, circondati dai loro maestosi costumi e abiti da ballo. I visitatori si trovano faccia a faccia con i loro ritratti. Dopo la grandiosità di questa sala è, proprio come dopo un ballo dell'epoca, si può passare a dare una sbirciatina nel tesoro intimo della famiglia, con i gioielli più sontuosi che l'Hermitage ha da offrire. I visitatori seguono quindi un percorso attraverso varie scene tra cui il boudoir, i principi e le principesse, i matrimoni, il mondo dei dandy e l'erotismo. Questi segreti - e molto altro - sono svelati nella mostra!

Für den Artikel ist der Verfasser verantwortlich, dem auch das Urheberrecht obliegt. Redaktionelle Inhalte von European-News-Agency können auf anderen Webseiten zitiert werden, wenn das Zitat maximal 5% des Gesamt-Textes ausmacht, als solches gekennzeichnet ist und die Quelle benannt (verlinkt) wird.
Zurück zur Übersicht
Info.